Calendario

Mag 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 << < > >>
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Avviso

Chi c'é online?

Membro: 0
Visitatori: 2

rss Sindicazione

29 Giu 2014 - 17:28:32

Nr. 0119 - PAPA', POSSO FARTI UNA DOMANDA?




f. -  Papà, posso farti una domanda?
p. - Certo, di cosa si tratta?.
f. - Papà, quanti soldi guadagni in un'ora!.
p. - Non sono affari tuoi. Perchè mi fai una domanda del genere?.
f. - Volevo solo saperlo. Per favore dimmelo quanti soldi guadagni in un'ora?
p. - Se proprio lo vuoi sapere, guadagno $100 in un'ora.
f. - Oh! (con la testa rivolta verso il basso), Papà mi presteresti $50?


Click above to add it to the post (roba_d10.jpg)

 Il padre si infuriò;
p. - La sola ragione per cui me lo hai chiesto, era per chiedermi in prestito dei soldi
       per comprare uno stupido giocattolo o qualche altra cosa senza senso, adesso
       tu fili dritto per la tua stanza e vai a letto. Pensa al perchè stai diventando così
       egoista. Io lavoro duro ogni giorno per questo atteggiamento infantile?.

Il piccolo bambino andò in silenzio nella sua stanza e chiuse la porta.

L'uomo si sedette e diventò ancora più arrabbiato pensando alla domanda del
ragazzo. Come ha avuto il coraggio di farmi una domanda simile solo per avere
dei soldi!?  Dopo un'ora o poco più, l'uomo si calmò, e cominciò a pensare: forse
c'era qualcosa di cui aveva davvero bisogno di comprare con $50 , non chiede
dei soldi molto spesso, anzi quasi mai.

Click above to add it to the post (foto210.jpg)

L'uomo andò nella stanza del piccolo bambino e aprì la porta:

p. - Stai dormendo figliolo?
f. - No papà, sono ancora sveglio
p. - Sai figliolo, stavo pensando che forse sono stato troppo duro con te prima.
       E' stato un giorno faticoso per me oggi e mi sono scaricato su di te. Questi
       sono i $50 che mi hai chiesto.

Il piccolo bambino si sedette e cominciò a sorridere.

f. - Oh, grazie papà!
Subito dopo, da sotto il cuscino tirò fuori delle banconote stropicciate. 

L'uomo vide che il bambino aveva già dei soldi e iniziò ad innervosirsi di nuovo,
il piccolo bambino iniziò a contare i suoi soldi e dopo guardò il padre.

p. - Perchè hai voluto altri soldi se ne avevi già?
f. - Perchè non ne avevo abbastanza, ma adesso sì; Papà ho $100 adesso, e posso
       comprare un'ora del tuo tempo. Per favore papà vieni prima domani, mi
       piacerebbe cenare con te..!

Click above to add it to the post (piscin10.jpg)

Il padre rimase impietrito. Mise le sua braccia attorno al bambino e lo implorò di
perdonarlo.

Questa è solamente una storia per ricordare a tutti noi che non bisogna sempre
lavorare duramente nella vita.
Non ci rendiamo conto che il tempo ci scivola via tra le dita senza averne speso
abbastanza con le persone più importanti nella nostra vita, quelle vicine ai nostri
cuori... Ci ricorderemo che $100 valgono il nostro tempo con le persone che amiamo?

Se noi morissimo domani, la società per cui lavoriamo, ci potrà sostituire in qualche giorno.
Ma... la famiglia e gli amici che ci lasciamo dietro sentiranno la nostra mancanza per il
resto della loro vita.

INIZIAMO a pensarci: Noi mettiamo molto di più, di ciò che abbiamo sul lavoro piutosto
che sulla nostra famiglia e amici.

                                    "ALCUNE COSE SONO PIU' IMPORTANTI".





  ;  -  @         29/giugno 2014   h.10,24          licurgo lamberto

licurgo · 551 visite · Lascia un commento

Link permanente al messaggio intero

http://cobra194000.blogattivo.com/Primo-blog-b1/Nr-0119-PAPA-POSSO-FARTI-UNA-DOMANDA-b1-p324.htm

Commenti

Niente Commento per questo post ancora...


Lascia un commento

Statuto dei nuovi commenti: Pubblicato





Il tuo URL sarà visualizzato.


Prego inserisci il codice contenuto nelle immagini


Testo del commento

Opzioni
   (Imposta il cookie per nome, email e url)